Urbanistica, positivo il primo incontro pubblico

urbanisticaSi è svolta Venerdì 6 Ottobre la riunione pubblica sulle varianti puntuali al PRG. A seguito dell’avviso diramato dal Comune di Fontana Liri, nell’ottica di una visione urbanistica partecipata e condivisa, si è svolta Venerdì 6 ottobre presso il centro polifunzionale di Fontana Liri una riunione sulle varianti al PRG. Presenti al tavolo dei relatori il Sindaco Gianpio Sarracco, il tecnico comunale Ing. Daniele Capuano ed il tecnico incarico delle varianti al PRG Arch. Massimo Cerasoli che hanno spiegato l’obiettivo dell’iniziativa, finalizzata a conoscere anticipatamente in maniera approfondita e dettagliata le criticità emergenti per valutarne la portata e le eventuali possibili soluzioni, laddove ve ne siano. 

L’arch. Massimo Cerasoli ha esposto il lavoro fin qui svolto: è partito dall’analisi urbanistica dell’esistente, utilizzando gli elaborati dell’ultimo PRG redatto, sovrapposto in maniera fotometrica con il programma Google. Nei mesi scorsi si sono svolti alcuni incontri con l’amministrazione comunale ed il tecnico comunale Ing. Capuano, discutendo sulle possibili proposte urbanistiche per lo sviluppo del paese e sono state riscontrate numerose criticità urbanistiche e per questo motivo, prima di proseguire il lavoro di redazione delle varianti al PRG, si è scelto di avviare tavoli tecnici di confronto con i cittadini convocando riunioni pubbliche. E’ stata istituita una mail dove i cittadini, attraverso i propri tecnici di fiducia, potranno inviare richieste, delucidazioni, proposte, osservazioni. La mail è: prgfontanaliri@gmail.com

Per fine ottobre si dovrà svolgere il secondo appuntamento, poi ci sarà un ultimo appuntamento nel mese di Novembre e successivamente l’amministrazione comunale, confrontandosi con i tecnici, discuterà sull’ampliamento delle zone a servizi, centro storico, zone commerciali, zone agricole e zone asi, zone sportive e residenziali, riservando una particolare attenzione alle zone a servizi e del verde pubblico, da dislocare nelle diverse aree del paese, per procedere entro tempi brevi all’approvazione delle varianti al PRG in consiglio comunale. 

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close