Congresso PD Fontana Liri: resoconto

Rocco Patriarca segretario, Donatella Bonelli Presidente.
Questo il responso del congresso del PD, che ha visto, dopo sette anni di conduzione del circolo affidata a Gianpio Sarracco e con la presidenza di Sergio Proia, il cambio al vertice. Con il saluto del segretario provinciale Simone Costanzo è iniziato, nella sala conferenze del ristorante “Poggio antico”, un proficuo e articolato dibattito. In avvio la lunga requisitoria del segretario Gianpio Sarracco presentatosi dimissionario, unitamente a Sergio Proia, presidente del partito. Ha ricordato i grandi risultati ottenuti: dal 2010 ad oggi, il PD da forza di minoranza senza consiglieri comunali, oggi è al governo del paese, esprimendo il Sindaco ed il Presidente del Consiglio comunale. Entrambi da tempo dimissionari all’indomani della vittoria elettorale del 2015, ma rimasti in carica in prorogatio poichè non si sono create le condizioni ottimali per un rimpasto unitario all’interno del Pd. Sarracco ha spiegato: “La sovrapposizione delle cariche politiche ed istituzionali non ha consentito al Partito di lavorare nel modo migliore negli ultimi tempi. Adesso il Circolo potrà tornare a svolgere quel ruolo di sostegno all’amministrazione, ma anche propositivo e collaborativo, che sarà sicuramente di impulso anche per l’amministrazione comunale”. Al termine delle votazioni, presente Sabrina Sciucco garante provinciale del Pd, è stato eletto, con voto unanime, nuovo segretario del circolo Rocco Patriarca, mentre per la carica di presidente nominata Donatella Bonelli. Nel ruolo di vice segretario, in rappresentanza dei giovani, promosso Cristian Di Ruzza ma tale nomina sarà ufficializzata e ratificata nel corso della prima riunione del direttivo. Sono intervenuti Giulio Sacchetti, Flavio Venditti e lo stesso Cristian Di Ruzza, oltre ovviamente al neo segretario Rocco Patriarca, prima del brindisi augurale. Anche se con diverse argomentazioni, è emerso un denominatore comune rappresentato dalla volontà di sviluppare, con ogni mezzo, la comunicazione e di non lasciare senza risposta le critiche, spesso ingenerose e pretestuose, mentre invece c’è stato un grande lavoro da parte dell’amministrazione, rimasto però sommerso. Eletti nel direttivo Lino Bianchi, Rita Proia, Fabiana Patriarca, Maria Teresa Sbardella, Mario Arcese, Flavio Venditti. Per Venerdì 27 Ottobre è convocata sempre presso il Ristorante Poggio Antico il primo direttivo, alle ore 20,00 poichè si tratterà di una cena riunione nel corso della quale si dovranno cooptare i membri di diritto e sviluppare le linee programmatiche, oltre che nominare ed eleggere la commissione di garanzia (si va verso le conferme di Renato Capuano (presidente), Rita Proia, Maria Teresa Sbardella). Nel direttivo stabilito anche il ruolo di cassiere, affidato a Mario Arcese. Da domani, come sostenuto dal neo segretario Patriarca, si comincerà a lavorare, in collaborazione con i giovani, con l’obiettivo di far crescere consensi intorno al partito. 

Ex Presidente e ex segretario con i nuovi eletti Il neo segretario Patriarca e la presidente Bonelli-1 Il segretario provinciale Costanzo con i membri del direttivo

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close