Regione Lazio: buon governo e lotta agli sprechi ed ai costi della politica

Dal sito dell’Assessore Regionale Mauro BuschiniCinque anni fa il Lazio era sinonimo di scandali e sperpero di denaro pubblico: nel 2012, infatti, per la Corte dei Conti il Lazio aveva un disavanzo pari a 13,4 miliardi di euro e i cittadini ne pagavano le conseguenze. Oggi, invece, i dati dimostrano che è una regione virtuosa perché abbiamo tagliato gli sprechi e prodotto risparmi per un miliardo di euro, che abbiamo investito in servizi per i cittadini. 500 poltrone tagliate, 29 società chiuse, riduzione del 22% agli uffici di diretta collaborazione, riduzione del 30% dei costi della politica, abolizione del vitalizio per i consiglieri regionali, taglio delle auto blu, istituizione della centrale unica degli acquisti che facilita il risparmio negli appalti. Buschini: “Quando siamo arrivati il Lazio era una regione sull’orlo del fallimento: avevamo 13 miliardi di euro di debiti, la regione pagava i propri fornitori dopo tre anni dall’emissione della fattura mandando in crisi le aziende, la sanità aveva 2 miliardi di euro di debiti e la Cotral 347 milioni. Una circolo vizioso fatto di sperpero di denaro pubblico e continui tagli ai servizi che impedivano di progettare politiche di ampio respiro e affrontare i problemi del Lazio. In 5 anni abbiamo pagato 10 miliardi di euro di debiti grazie alla lotta agli sprechi, oggi la regione paga le proprie fatture entro 30 giorni, la sanità laziale non produce più un euro di deficit e abbiamo risanato la Cotral, che oggi fa 8 milioni di euro di utili e che investe per comprare nuovi autobus. È stato un lavoro duro e difficile, che magari non fa notizia, ma che era fondamentale per salvare la regione dal fallimento e poter guardare avanti con la concreta possibilità di cambiare le tutto ciò che non funzionava.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi