Il museo della Ferrovia della Valle del Liri sbarca in Portogallo

museoVi presentiamo un articolo uscito dopo la prima presentazione di Apassiferrati in Portogallo. Il 24 febbraio scorso, infatti, siamo stati accolti dal Museo del Ciclismo di Caldas da Rainha, località a 90 km da Lisbona.
Con noi abbiamo portato la pubblicazione La ferrovia del Liri di Costantino Jadecola, tradotta anche in lingua portoghese!

Continuiamo “a passi ferrati” a far conoscere la Valle del Liri e i progetti messi in campo dalla nostra associazione!

Ricordiamo inoltre che Apassiferrati ha promosso, in collaborazione con l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale e con il sostegno del comune di Fontana Liri, un bando di concorso per un lavoro di ricerca sul tema “Infrastrutture ferroviarie e tessuto industriale della valle del Liri tra ‘800 e ‘900”.

I due candidati ammessi alla seconda fase di valutazione consegneranno gli elaborati il prossimo 15 marzo.

Entro il 15 aprile sarà decretato il vincitore.

Vi ricordiamo che il Museo sito ad Arce in via Milite Ignoto è aperto tutti i weekend!
Orari di apertura:

Sabato dalle 10.00-12.30 e dalle 15 alle 18.30
Domenica 10.00-12.30

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi