Il Palco Oscenico al festival del Teatro Comico dei Castelli Romani

cosipercosareLa compagnia Palco Oscenico di Fontana Liri al Festival del Teatro Comico dei Castelli Romani. Domenica 18 Marzo alle ore 18,00 la compagnia Palco Oscenico si esibirà presso l’Auditorium “Peppino dei Filippo” a Cecchina di Albano Laziale. Lo spettacolo è inserito all’interno del Festival del Teatro Comico dei Castelli Romani “Ridiamo in compagnia”. La manifestazione è alla prima edizione. Il Palco Oscenico porterà in scena “I cosi per cosare le cose”, lo spettacolo già finalista al concorso nazionale del Teatro Augusteo di Napoli nel 2014 (dove ha ricevuto tre menzioni speciali dalla giuria) e secondo classificato al Roma Comic Off del 2017.
Costo del biglietto: 10 euro

I COSI PER COSARE LE COSE (regia di Gianpio Sarracco)
Lo spettacolo, brillante e originale, può definirsi una sorta di avanspettacolo rielaborato in chiave moderna, che esplora i diversi generi di comicità: surreale e grottesca, quella basata sugli equivoci di situazione e la comicità di rivista, garbata ed elegante, ma sempre pungente. Uno spettacolo che affonda le sue radici nell’avanspettacolo e la rivista e si fonde nel moderno cabaret attraverso un assemblaggio degli sketch e delle gag più riuscite della compagnia, assicurando un ritmo incalzante, con l’intento di far trascorrere un’allegra e serena serata agli spettatori.

Attori interpreti: Gianpio Sarracco (regista), Benedetta Gravagnone, Fabiana Patriarca, Silvia Bianchia, Valentina D’Orazio, Marco Di Ruzza, Gianfranco Rauso, Giuliano Sarracco, Giulio Sacchetti, Gianluca Casciano, Carlo Faiello. Altri attori: Carlotta Gabriele, Piero Verdone
Costumiste ed assistenti scena: Giulia Patriarca, Federica Proia
Audio, luci, musiche: Vittorio Casciano, Alessio Bove

Note sul Festival:
Il Festival è incominciato il 27 Gennaio e si concluderà Sabato 24 Marzo, con la serata di premiazione fissata per Domenica 15 Aprile.
Tra i partecipanti, oltre al Palco Oscenico, la compagnia “Il Piccolo Teatro di Terracina”. Da Roma giungono le compagnie de “Gli Artisti soffusi” e “Gli Artisti abusivi”, e la “Compagnia Tempo di Mezzo”, inoltre la compagnia “Il teatrone” di Velletri.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi