Il Sindaco risponde alle note di Fratelli d’Italia

Pubblichiamo la risposta del sindaco Gianpio Sarracco alle segnalazioni di Vittorio Venditti (FDI). La risposta risale a Gennaio 2018.

Risposta alle note di Vittorio Venditti
In merito alle segnalazioni e/o richieste pervenute alla mia attenzione, si riferisce quanto segue, al fine di informarvi in merito:

Proposta intitolazione piazzale Braccio d’Arpino a Giorgio Almirante, prot. 22/02/2017: premesso che la proposta di intitolazione non è sufficientemente motivata, riteniamo che l’intitolazione di una strada o un piazzale comunale sia più indicata a personaggi legati al nostro territorio che non a personalità di carattere nazionale. Se dovessimo procedere con l’intitolazione nei confronti di Giorgio Almirante, analogamente altre forze politiche potrebbero richiedere simili iniziative per Enrico Berlinguer, Pietro Ingrao, Aldo Moro ecc.

Manutenzione strade, prot. 08/5/2917: conosciamo benissimo la situazione delle strade comunali, laddove è stato possibile siamo intervenuti; per fronteggiare la situazione complessiva, abbiamo presentato a Maggio 2017 una richiesta di finanziamento di 60.000 euro e siamo in attesa della graduatoria. Qualora dovessimo ottenere i contributi potremmo intervenire in maniera più puntuale sulla sistemazione di diverse strade comunali. Diverso è invece il discorso della “frana casale”: parliamo di un intervento estremamente oneroso, si pensi che il progetto preliminare supera i 400.000 euro: non avendo possibilità di accendere mutui, poiché tale possibilità ci è stata preclusa a causa dei tanti mutui accesi dalla precedente amministrazione, non avendo possibilità di cassa per far fronte ad una cifra così ingente, l’unico tentativo da percorrere è quella della richiesta di finanziamento presso enti superiori senza obbligo di compartecipazione ed è quello che stiamo facendo.

Struttura sportiva comunale, caldaia e acqua calda, prot. 5338 del 24/07/2017: si sta provvedendo alla sostituzione della caldaia. (problematica nel frattempo risolta)

Istituzione registro tumori autonomo, prot. 29/09/2017: la Regione Lazio con la legge n. 108 del 2015 ha istituito nella nostra regione il Registro Tumori e recentemente è stata istituita dalla ASL l’Unità Funzionale a Frosinone, dotata di sei unità di personale dedicate ed è stata istituita all’interno del Dipartimento Prevenzione, diretto dal Dott. Giancarlo Pizzutelli. Il registro tumori autonomo o comunale non è sostenibile praticamente ed economicamente. Invitiamo ad approfondire meglio l’argomento per convincersi di quanto risposto nella presente.

Centro Commerciale Naturale, prot. 1993 del 20/03/2017: la riduzione delle imposte comunali per le nuove aperture degli esercizi comunali è una proposta per noi assolutamente condivisibile, tanto che era presente anche sul nostro programma elettorale. Ne stiamo valutando la fattibilità tecnica e pratica, le commissioni e gli uffici preposti dovranno esprimersi in merito.

Fotografando Fontana Liri, prot. 7537 del 18/10/2017: l’idea è di sicuro interesse, per quanto la relazione progettuale non esplicita in modo approfondito i contorni, le caratteristiche e le modalità del progetto stesso e per questo la invitiamo a relazionarsi con il consigliere comunale Gianfranco RAUSO in modo da poter sviluppare il progetto in questione.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi