Un lavoro da inventare

renziDalla newsletter di Matteo Renzi.
Nei giorni scorsi una deputata molto brava, Lisa Noja, mi ha mostrato uno studio presentato a Davos, al World Economic Forum, che mostra come il 65% dei bambini che inizierà quest’anno la scuola elementare è destinato a fare un lavoro che al momento, oggi, non esiste. Fateci caso: sono numeri impressionanti. Vi ricordate i pensierini che ci facevano fare le nostre maestre “Da grande, io farò…” Adesso due bimbi su tre faranno un mestiere che oggi semplicemente non possono ancora immaginare. Penso che sia un dato simbolico che ci spinge a riflettere sul nostro domani. L’innovazione distrugge, impaurisce, scuote. Ma l’innovazione crea: opportunità, posti di lavoro, speranze. Dobbiamo essere aperti al cambiamento, non impauriti. Dobbiamo rimetterci in testa di considerare il futuro come fatto positivo, come possibilità. E non solo come minaccia.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi