Deceduto l’ex Senatore del PCI Angelo Compagnoni.

angelocompagnoneE’ morto Angelino Compagnoni. Scrive Alessioporcu.it: Si è spento il senatore Angelino Compagnoni di Ceccano. Aveva 97 anni. Fu l’uomo che realizzò la legge per l’affrancamento delle terre. Imparò a leggere e scrivere da solo. Due volte deputato. Per lui si mosse Togliatti. E fu senatore: il primo del Pci in provincia di Frosinone.

Mauro Buschini su facebook: Mi stringo al dolore dei famigliari dell’On. Angelo Compagnoni, uno dei protagonisti della storia italiana, oltre che ovviamente della città di Ceccano, per le sue battaglie politiche sull’agricoltura. Lui che da bracciante riuscì ad essere deputato e senatore nelle fila del Pci, sempre a difesa delle istanze degli ultimi. Per tutti noi ha rappresentato un grande esempio da seguire. Vivo in un territorio che si è sviluppato anche grazie alle sue lotte ed alla legge dell’affrancazione delle terre, che permise ai contadini di costruire il proprio futuro. Non dimenticherò mai il suo intervento all’ultimo congresso DS, quando spiegò a tutti la necessità della sinistra di innovarsi e di essere in sintonia con la società che vive. Di questo e di tanto altro, grazie senatore

L’ex sindaco di Ceccano Maurizio Cerroni:
La notizia della morte del Senatore Angelo Compagnoni mi rattrista profondamente.
È una perdita che colpisce la comunità ceccanese e tutta la terra di Ciociaria, da lui tanto amata.
Angelo Compagnoni ha rappresentato un esempio per me e per molti che all’epoca militavamo nel partito di Enrico Berlinguer.
Ho conosciuto il Senatore Compagnoni durante un comizio di chiusura della campagna elettorale, per le elezioni politiche del 1972, in piazza Madonna della Pace. Inoltre, davanti a lui, presi la parola durante un comizio in piazza 25 Luglio, in occasione della campagna elettorale per le elezioni Europee del 1979. Ero stato da poco eletto segretario della sezione PCI di Ceccano e ricordo la paura di prendere la parola, affianco al senatore Compagnoni, dinanzi a tante persone. La sua presenza fu per me di grande aiuto, le sue parole mi aiutarono a rompere il fiato e furono di grande incoraggimaneto. Ho avuto l’onore di siedere insieme a Angelo Compagnoni in Consiglio Comunale, anche quando fu eletto Sindaco nel 1987. Questo percorso ha rappresentato per me una vera palestra di vita e lui è stato un vero Maestro.
Angelo Compagnoni è stato un grande ceccanese, un uomo che attraverso le lotte contadine ed operaie ha cambiato in meglio le condizioni e la dignità di migliaia di persone. Un uomo forte, intelligente, sensibile e con una grande umanità.
Un uomo che è stato coerente ai suoi ideali per tutta la vita.
Per tutto questo e per molto altro, ricorderà per sempre, con estremo affetto, Angelo Compagnoni e mi stringo alla famiglia in questo momento di dolore.

Francesco De Angelis su facebook: Ciao Angelo resterai per sempre nel nostro cuore. Per la mia generazione sei stato un esempio ed un grande maestro di vita. Onesto, semplice, intelligente, coraggioso e con una forte propensione verso i grandi cambiamenti. I tuoi comizi hanno riempito le piazze e fatto la storia della sinistra in provincia di Frosinone . Ricordo quando ero piccolino e mio padre mi diceva “andiamo, andiamo a sentire Compagnoni che parla “. E poi nella mia mente resterà sempre quella chiacchierata il giorno della svolta PCI-PDS e del crollo del Muro di Berlino, subito dopo la mia elezione a Segretario di Federazione. Io giovanissimo, timoroso e preoccupato mi chiedevo: e adesso cosa mi dirà il Senatore Compagnoni ? E invece mi rassicurasti e con grande sorpresa mi dicesti che eri convinto, anzi eri il più convinto di tutti anche di noi giovani e che bisognava guardare avanti coerentemente con la nostra storia e senza rinnegare il passato. E noi grazie a te e alle tue parole siamo andati avanti con coraggio e forte convinzione. Ciao Angelo un forte abbraccio

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi