Cerimonia delle Forze Armate ed onore ai caduti

Si è svolta Domenica 4 Novembre la cerimonia per le Forze Armate, l’unità d’Italia ed ai caduti. Il Sindaco Gianpio Sarracco, accompagnato dalle autorità militari e civili, ha deposto prima la corona vicino la lapide ai caduti a Fontana Liri Superiore e poi si è recato in Piazza Trento, dove si è svolta la cerimonia con l’ingresso del gonfalone, l’alzabandiera, la deposizione della corona. A seguire si è svolta la Santa Messa al campo, officiata dal Parroco Don Pasqualino presso la chiesa di Santa Barbara (visto il maltempo) ed alla fine vi è stata l’allocuzione del Sindaco. In questa giornata sono stati ricordati i caduti e celebrate le forze armate, quest’anno la ricorrenza è stata ulteriormente impreziosita dal centenario della firma a Villa Giusti dell’armistizio che pose fine alla Prima Guerra Mondiale. Il Sindaco Sarracco ha evidenziato che “l’Amministrazione comunale ha voluto ricordare la ricorrenza dei cento anni della fine della Grande Guerra, illuminando con luci tricolori, sia il monumento ai caduti di Piazza Trento che la lapide ai caduti di Fontana Liri Superiore. Inoltre lo Stabilimento Militare Propellenti ha accolto nostro invito di installare luci tricolori anche all’ingresso del Polverificio”.
Amministratori presenti: Sindaco Gianpio Sarracco, vice sindaco Barbara Battista, Presidente del consiglio Sergio Proia, consiglieri comunali Gianfranco Rauso e Piero Landini. Presenti anche i consiglieri di minoranza Luigi Bianchi e Rocco Battista.
Ringraziamenti doverosi all’Arma dei Carabinieri, alla Polizia Municipale, all’Esercito ed allo Stabilimento Militare Propellenti per la collaborazione.
Un grazie al Parroco Don Pasqualino, per la benedizione e la Santa Messa al campo ed alla Parrocchia ed al Coro Santa Barbara.
Un grazie al consigliere comunale Gianfranco Rauso ed a Carlo Venditti, Anselmo Veglianti, Aldo Napini, Vittorio Casciano, Domenico Chietini, Antimo Venditti, Guido Iafrate, Umberto Di Palma, Andrea Iafrate, Stefano Nigra e Fabio Bianchi per la collaborazione.
Viva le Forze Armate, viva la Repubblica, Viva l’Italia!

4novebre2 4novembre 4novembre3 4novembre4 4novembre5 4novembre6 4novembre7 4novembre8 4novembre9

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi