Ancora schiuma nel fiume Sacco

saccoAncora danni ambientali nel fiume Sacco.
Da ilmessaggero.it
E’ sabato, piove e il fiume Sacco, puntualmente, è tornato ad essere invaso dalla schiuma. L’ennesimo attacco ambientale sta avvenendo in queste ore. Uno strato densissimo ha coperto per chilometri il corso d’acqua, soprattutto nel tratto che attraverso il centro abitato di Ceccano dove decine di cittadini si sono riversati in strada tra la rabbia e lo sconcerto. Chiara l’origine chimica del fenomemo.

Da ciociariaoggi.it
È ancora schiuma. Come quasi tutti i weekend e nei giorni di pioggia, il fiume Sacco si è coperto di una spessa coltre bianca. Quella che ieri sera, intorno alle 18.50, ha ricoperto il corso d’acqua tra i più inquinati d’Italia era senza soluzione di continuità. Sempre di più, sempre peggio. Una situazione che appare palesemente fuori controllo. Gli “assassini” ambientali continuano abusivamente e impunemente a scaricare nelle acque del martoriato fiume. Le ultime schiumate si erano registrate il primo e il tre novembre scorsi.

«Basta, basta, basta», è il tam tam dei cittadini su Facebook subito dopo l’ennesimo sfregio.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi