Il treno del Papa

Da apassiferrati riceviamo e pubblichiamo.

Vi annunciamo una grande risultato:
Il 17 dicembre è uscito Il Treno del Papa – l’ultimo viaggio del treno pontificio Frosinone 1863, la terza pubblicazione della collana I quaderni della ferrovia della valle del Liri.

ll libro, scritto da Costantino Jadecola, rappresenta l’ultima e forse la più prestigiosa realizzazione della nostra associazione culturale.

?? Qui un breve video di presentazione

La pubblicazione, realizzata anche grazie al contributo di molti di voi, racconta di un famoso treno storico italiano, legato ad una delle figure chiave del Risorgimento: Papa Pio IX.

La storia di questo speciale convoglio è intimamente connessa alla cosiddetta Terra di Lavoro, con il suo ultimo viaggio ufficiale a Frosinone nel 1863.

Nel libro, attraverso un’accurata e dettagliata ricerca storica, Costantino Jadecola (www.costantinojadecola.com) mette in luce la portata sociale, economica e non solo religiosa del viaggio e dei suoi effetti sul territorio.

La veste grafica de Il Treno del Papa, caratterizzata da un grande formato orizzontale, è stata curata da Paolo Marabotto.

L’impaginato, ricco di immagini e documenti, porta per mano il lettore, che nello sfogliare le pagine ripercorre le tappe di un itinerario affascinante.

L’uscita del libro coincide con le celebrazioni per il 2019 dei 180 anni della prima ferrovia italiana, la Napoli – Portici, che ha segnato un momento determinante per lo sviluppo dei trasporti in Italia ed in particolare per la nascita delle ferrovia pontificie ed il treno del Papa.

Il libro è attualmente acquistabile nella versione italiana, ma a seguito delle numerose richieste di presentazione, già pianificate in Europa per il 2019, sarà presto tradotto in portoghese, spagnolo e successivamente in tedesco.

In Italia la prima presentazione è prevista presso lo splendida Centrale Montemartini, in via Ostiense a Roma, dove il treno di Pio IX è perfettamente conservato e visitabile. Grazie alla collaborazione con il Museo, all’interno del testo troverete alcune bellissime foto inedite.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi