Pallone tensostatico, doppia richiesta di contributo

IMG-20181126-WA0005Presentata la richiesta alla Presidenza del consiglio dei ministri da parte del Comune di Fontana Liri. La richiesta prevede 180mila euro di progetto complessivo, di cui il 30 per cento a carico del comune ed il 70 per cento richiesto al Governo. Per il pallone tensostatico è stata presentata anche una richiesta alla Regione Lazio sul bando “Sport in movimento”, per un totale di 50mila euro di richiesta (il progetto prevede la sistemazione interna della struttura ai fini dell’agibilità): ad oggi la Regione Lazio ha pubblicato solo la lista dei comuni non ammessi ed il Comune di Fontana Liri non è presente nella lista, quindi potrebbe rientrare tra quelli ammessi e finanziati.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi