Progetto ecologico ed innovativo a Villetta Barrea

Riceviamo e pubblichiamo da AJ-Com.Net

Ener2Crowd: lanciato a Villetta Barrea (Abruzzo) il primo progetto d’investimento green di lending ed equity crowdfunding simultaneo che andrà a creare la prima comunità locale «carbon free» d’Italia.

(AJ-Com.Net) – ROMA, 18 DIC 2019 – Insieme alla società di servizi energetici «EnergRed» di Roma, Ener2Crowd (www.ener2crowd.com), la prima piattaforma italiana di lending crowdfunding energetico, andrà a creare la prima comunità locale «carbon free» d’Italia, grazie al recupero e rimessa in funzionamento di una mini centrale idroelettrica a Villetta Barrea, in provincia dell’Aquila.

Si tratta del primo progetto di investimento green in cui lending ed equity crowdfunding non sono contrapposti ma si sostengono a vicenda con l’obiettivo finale di produrre energia 100% pulita e green in loco, tale da bilanciare le emissioni di CO2 riconducibili ai consumi domestici dei residenti di questo splendido comune bagnato dal lago di Barrea ed immerso nel parco nazionale d’Abruzzo.

Energred ha già avviato la riparazione delle turbina e prenderà in concessione la centrale per 30 anni facendosi carico di tutti i necessari lavori di ingegneria civile, riconoscendo un canone annuale di concessione al della località turistica abruzzese.

«Luoghi come Villetta Barrea sono fonte di identità personali e collettive, scrigno di storie vissute o da vivere, a cui dobbiamo poter dedicare la giusta attenzione, anche investendo nelle opportunità che sono in grado di valorizzarli» puntualizza Niccolò Sovico, ceo, ideatore e co-fondatore di Ener2Crowd.

«In un mondo contemporaneo sempre più fluido, sia da un punto di vista sociale che economico, i luoghi a cui siamo legati e quelli che possiamo scoprire, sono forse l’unico saldo legame della nostra esistenza» aggiunge Giorgio Mottironi, chief sustainability officer e co-fondatore di Ener2Crowd nonché philosophy officer e co-fondatore di BAngel, la società di consulenza per finanza aziendale e investimenti che ha segue operazioni per circa 200 milioni di euro in settori strategici per il nostro Paese, quali l’energia, l’industria ceramica ed il fintech.

«In economia, se ci si mette insieme e si creano le giuste sinergie, uno più uno diventa uguale ad undici e quello di Villetta Barrea è uno dei casi in cui attraverso strumenti tecnologici di massima trasparenza e facili da gestire sarà possibile dare alle persone del luogo un’opportunità irripetibile» aggiunge Giorgio Mottironi.

La green economy diventa così una grande opportunità non solo per i grandi gruppi o fondi di investimento, ma per tutti. Per la raccolta in questione, su Ener2Crowd, pari a 170 mila euro, EnergRed garantirà un rendimento del 5,5% ai residenti ed agli under 24 di tutt’Italia, a cui si aggiungerà il +1% da parte di Ener2Crowd, per un totale del 6,5%, per i primi 500 utenti che si stanno registreranno sulla piattaforma.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi