Il Sindaco di Colfelice Bernardo Donfracesco Cavaliere della Repubblica

donfrancescoIl Sindaco di Colfelice Bernardo Donfracesco è stato nominato Cavaliere della Repubblica. Bernardo Donfrancesco, storico sindaco di Colfelice, è molto legato anche a Fontana Liri in quanto sua moglie Ricciarda è fontanese doc, figlia (insieme con Santina) del compianto Generoso Pistilli, già Sindaco (e storico) del nostro comune. 

Da Arcenews.it

Un titolo, quello di Cavaliere della Repubblica, come attestato della sua lunga carriera da insegnante, preside e da sindaco di Colfelice: il neo cavaliere Bernardo Donfrancesco. Nessuna cerimonia pubblica a causa delle restrizioni legate all’emergenza covid19, ma ad ogni modo ricca di significato. La consegna dei diplomi dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana” è avvenuta, il 2 giugno, in forma privata nella sala Purificato della prefettura di Frosinone. Un titolo che documenta l’impegno di Donfrancesco a favore dei giovani nel campo della scuola nelle vesti di professore d’inglese e preside in diversi licei della provincia – ultimo il “Turriziani” di Frosinone – e per il territorio nelle vesti di sindaco. Tanti i ricordi legati agli anni dell’insegnamento come l’aver coordinato gli scambi culturali agli inizi degli anni ’80, una anticipazione dell’attuale Erasmus. Invece il sindaco lo fa da oltre 50 anni, dalla prima elezione del 1970, con una sola interruzione quando per limiti di mandato è stato assessore alla Cultura. 

«È un enorme piacere – ha commentato Donfrancesco – soprattutto perché è stata considerata la mia lunga attività nella scuola, 43 anni di servizio come insegnante, preside e collaboratore dell’Università di Cassino e come amministratore locale da ormai oltre 50 anni. Un riconoscimento senz’altro gradito e per il quale ringrazio il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il prefetto di Frosinone, Ignazio Portelli, che nella mia persona forse hanno voluto vedere un amministratore locale, e non solo, che ha lavorato a favore della comunità e promosso l’attività culturale nel territorio».

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi