Corte dei conti

Dalla pagina Facebook del comune di Fontana Liri.

DELIBERAZIONE N. 17 del 2020 della CORTE DEI CONTI: a seguito di ispezione della Corte dei conti del Lazio presso il comune di Fontana Liri è emerso che la contestazione maggiore sui bilanci, sollevata anche dal revisore dei conti, relativa al mancato introito dell’Imu da parte del Ministero della Difesa per gli alloggi del personale di servizio, è oggi finalmente superata. La nota vicenda aveva allarmato anche la Corte dei conti regionale, che vedeva esposte le casse del comune di Fontana Liri per circa 200mila euro nei bilanci precedenti. Per fronteggiare questa situazione il revisore dei conti aveva invitato l’ente ad aumentare le tasse e tagliare i servizi (come scuolabus, mensa, assistenza domiciliare, verde pubblico, pubblica illuminazione). La determinazione dell’amministrazione comunale nel richiedere ed ottenere quanto dovuto dal Ministero ha evitato l’aumento delle tasse e la salvaguardia dei bilanci e dei servizi, inoltre ha consentito di poter intervenire su molteplici settori per migliorare la qualità dei servizi offerti alla collettività. Nei prossimi giorni sarà pubblicato un elenco dettagliato delle spese sostenute e da sostenere con i soldi incassati dal Ministero.

Una Risposta a “Corte dei conti”

  1. Lino Bianchi

    Lug 06. 2020

    Fa piacere sapere che gli enti di controllo riconoscono il corretto agire di questa amministrazione.
    Un buon motivo per augurare di vederla riproposta e riconfermata alle prossime elezioni.
    Bravo il Sindaco Gianpio Sarracco

    Rispondi a questo commento

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi