Vendita Centrale? Falso

Possibile vendita della centrale idroelettrica. assolutamente falso. Il Sindaco Gianpio Sarracco ha comunicato nell’ultimo consiglio comunale del 30 giugno 2020 che la notizia apparsa nei giorni scorsi sulla stampa relativa ad una possibile vendita della centrale idroelettrica è priva di qualsiasi fondamento. Dopo contatti con il Ministero della Difesa, il sottosegretario Calvisi, l’Agenzia Industrie Difesa e le maestranze del Propellenti, il Sindaco ha avuto rassicurazioni univoche su questo fatto ed anzi è stato confermato quanto stabilito nel famoso incontro del 15 maggio 2019 a Roma: si effettueranno (seppur con colpevole ritardo) lavori di manutenzione straordinaria della centrale idroelettrica finalizzata alla ripartenza della stessa, con conseguente ripresa produttiva del sito per il quale l’AID conferma il pieno interesse per una azione di rilancio, ivi compreso la possibilità del progetto sperimentale sulla dematerializzazione e digitalizzazione, in analogia a quanto avviene presso il sito di Gaeta, anch’esso gestito da AID. Sono inoltre al vaglio del Ministero e dell’AID (gli unici titolati ad elaborare proposte sullo Stabilimento militare Propellenti) altri progetti alternativi finalizzati al rilancio del sito.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi