Anniversario del rastrellamento del ghetto di Roma

Dal profilo Facebook di Nicola Zingaretti. 

16 ottobre: non dimenticheremo mai.

Alle 5.15 del 16 ottobre 1943, soldati nazisti coadiuvati da funzionari fascisti consegnarono agli abitanti di religione ebraica del Ghetto di Roma un biglietto con delle istruzioni precise.

Costretti a mettere una vita in valigia senza sapere cosa sarà del futuro.

Venti minuti dopo sarebbero dovuti essere pronti. Dei 1024 deportati al campo di sterminio di Auschwitz Birkenau, solo in 16 fecero ritorno a casa.

Una pagina buia della nostra storia che non possiamo dimenticare. Mai più.

In questa immagine ero ad Auschwitz, dove sono custodite le foto di chi non è più tornato e le testimonianze della tragedia della Shoah. Ogni anno, prima alla Provincia e poi alla Regione, abbiamo organizzato un viaggio della Memoria in quei luoghi, per tenere viva la memoria in migliaia di studenti, nelle loro famiglie, nelle scuole.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi