Post di Adesso Fontana

L’OPPOSIZIONE DEL DEGRADO OVVERO IL DEGRADO DELL’OPPOSIZIONE

Un amministratore dovrebbe pensare a dare risalto alle bellezze del proprio territorio, invogliando le persone a farle venire a Fontana Liri. Fotografando e pubblicando solo gli angoli più brutti di un paese(che si possono trovare in tutti i territori) significa distruggere la sua immagine. Questa non è opposizione, è solo cattiva pubblicità per il nostro paese. Fortunatamente ci pensano fuori ad apprezzarci: nel gruppo Facebook “Se sei di Arce” , proprio in questi giorni un post parla della bellezza del sentiero naturalistico delle scalette dalla Madonna della Costa a Santa Croce:
“Paese che vai Ciaia che trovi!
Sapevate che c’è una bellissima strada simile alla nostra Ciaia che collega Fontana Liri Inferiore con Fontana Superiore? Si prende vicino il ponte della ferrovia e si arriva direttamente nel vecchio centro storico”. Seguono complimenti per la pulizia e altri commenti positivi. Non è la prima volta che su Facebook persone di fuori esaltano le nostre bellezze: il turista ciclista Claudio Raponi, membro del gruppo “Vivi Ciociaria” che promuove i comuni della zona, spesso elargisce complimenti sul nostro paese, fotografando tante zone belle. Sempre recentemente, utenti di Arce e di Monte San Giovanni Campano si sono complimentati pubblicamente su Facebook per il Parco del Lago Solfatara, meta di famiglie e gioia di grandi e piccoli (fate una visita con i vostri bimbi o con la famiglia, non resterete delusi). Quello stesso Lago che qualcuno ha cercato maldestramente di denigrare, presumibilmente male indirizzato, accostando in maniera assolutamente impropria ed inopportuna il nome di Serena Mollicone con problematiche di manutenzione del territorio. Ma torniamo ai complimenti, perché, nonostante la campagna del degrado portata artificiosamente avanti ne riceviamo spesso. Ad esempio, tempo fa, il prof. Fernando Corradini di Arce si complimentava per il Castello Succorte, dimora storica del Lazio, premiata a giugno dal Presidente Zingaretti e dal Ministro Franceschini. Proprio alcuni giorni fa visitatori israeliani si sono fatti le foto vicino al Murales di Mastroianni, cosa che capita abbastanza frequentemente. Cosi come di frequente capita di ricevere complimenti per la bellezza del nostro centro storico e per come è tenuto. Ma anche in altri settori: è stata fotografata un pò di erba dietro agli spogliatoi del campo sportivo (nel periodo in cui l’attività è ferma!), nemmeno una parola sul manto erboso del campo di calcetto appena rifatto o sul parcheggio appena risistemato! Ma il bello è che avete pubblicato le foto e non avete neppure verificato che lì eravamo gia intervenuti, è tutto pulito!!! (pubblichiamo le foto reali della situazione odierna). Sappiamo bene che il paese perfetto non esiste e che ci sono angoli del nostro territorio che necessitano di una maggiore manutenzione: su molti di questi interverremo subito, altri dobbiamo programmarli perché non sempre ci sono i soldi per fare tutto, soprattutto quando si cerca di attuare politiche fiscali attente (tra i dieci comuni, su 91, con l’irpef più bassa della provincia e Tari medio bassa, sempre su riferimento provinciale). Far passare l’idea di un paese allo sbando, questo non corrisponde a realtà e fortunatamente lo dicono anche tanti cittadini che non condividono il modo distruttivo dell’opposizione che dopo la politica delle denunce e degli esposti ha inaugurato quella delle foto brutte del paese: un grande passo avanti ma potete fare di meglio. Per questo il degrado forse è vostro, che avete il solo obiettivo di mettere in cattiva luce l’amministrazione e poco importa se è penalizzato il paese, perché così facendo fate sembrare un paese che non è, allontanando le persone anziché avvicinarle. Noi proseguiamo nel nostro percorso e proprio in questi giorni gli artisti che si sono esibiti a Fontana Liri, nelle molteplici attività proposte nel cartellone estivo, sono rimasti incantati dal nostro borgo, dal Parco del Lago Solfatara e dalla Madonna della Costa (addirittura scelta come location per un loro video promozionale). C’è chi si diverte a fotografare gli angoli brutti, fortunatamente tantissimi apprezzano le molteplici bellezze del nostro paese. Buon ferragosto

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi