Proroga per i precari della pubblica amministrazione

I contratti in scadenza dei precari della Pubblica Amministrazione sono prorogati fino al 31 dicembre 2013, ma non ci saranno ulteriori rinvii. A stabilirlo è il CdM,che ha inserito la proroga all’interno del decreto inerente il rinvio dell’IMU fino al prossimo settembre e la concessione di nuove risorse per la cassa integrazione. Sono circa 115mila i precari della PA interessati dal provvedimento e prevalentemente dislocati all’interno degli enti locali (86mila sono titolari di contratti a tempo determinato), dal quale sono esclusi i lavoratori del comparto scolastico. Un provvedimento annunciato dal premier Enrico Letta e accolta positivamente dalle sigle sindacali Cgil-Cisl-Uil: «La proroga dei contratti dei lavoratori precari della Pubblica Amministrazione è un primo importante passo in avanti. Tuttavia bisogna di aprire in tempi brevi una vera trattativa che dia risposte strutturali al problema della precarietà nel lavoro pubblico».

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close