La ciociaria trema, scossa in Valcomino avvertita anche nella zona della Valle del Liri

La Ciociaria torna a tremare. Da stanotte è in atto uno sciame sismico, dieci eventi tellurici in poche ore. Quello di maggiore intensità, registrato dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, è avvenuto alle 9,26 a una profondità di 10,4 chilometri. L’epicentro è stato localizzato ad Atina. Paura tra gli abitanti, Un evento sismico e’ stato, infatti, avvertito dalla popolazione in provincia di Frosinone in particolare nel cassinate. Le localita’ prossime all’epicentro sono state i comuni di Atina, Belmonte Castello e Casalattico. Dalle prime verifiche effettuate dalla Sala situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone e/o cose.

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi