La domenica della satira

In ritardo, ecco a voi la domenica della satira. Un grazie ai siti Spinoza.it, Eccesatira.com ed alle pagine facebook Viva la Satira e Satira Marcia. 

In arrivo Windows 8.1 . Tra le novità: funzionerà.

Manifestazione del PDL a Roma con lo slogan: “siamo tutti puttane”. Finalmente è arrivato il coming out.

La Santanché: “Ieri mi sono vergognata di essere italiana”. Bene, adesso sai come ci si sente.

Processo Ruby. 7 anni a Berlusconi. A questo punto speriamo almeno l’abbia trombata.

Scossa di terremoto in diretta TV mentre parla Josefa Idem. Aveva appena detto: “Giuro che non sapevo niente dell’Ici, cascasse il mondo”.

Evasione fiscale. Dolce e Gabbana condannati ad 1 anno di carcere. Tra l’altro lo zebrato quest’anno va tantissimo.

Papa Francesco contro lo IOR, l’ultimo che ci provò fu Albino Luciani

Scandalo Hard, il premier della Repubblica Ceca si dimette. Dev’essere una strana usanza locale.

Berlusconi condannato a 7 anni. Timori per una guerra con l’Egitto.

La Ministra Idem travolta dallo scandalo sull’evasione IMU. Berlusconi infuriato: “Perchè non ha la tessera del PDL?”

Anche la senatrice Anitori lascia il Movimento 5 Stelle. Il prossimo senatore lo decidi tu! Mandaci un sms col nome del senatore M5S che vuoi mandare in nomination!

Post-elezioni, il commento del segretario del PD: “Puntavamo di perdere almeno nei comuni chiave, peccato”

Risultato elezioni, il commento del PdL: “Non trascuriamo il dato di Scafati, lì abbiamo vinto con il 62,97%”

Visita a sorpresa di Marchionne a Pomigliano. “Ah, ma siete ancora qui?”

Caso Ruby. Oh, se ci fossero solo sentenze di primo grado, l’Italia sarebbe un posto favoloso.

Roma, Alemanno accompagna la madre a votare. Per cercare fino all’ultimo di convincerla.

Berlusconi interdetto, gli italiani festeggiano. Finalmente si sono invertiti i ruoli.

Ghedini preannuncia che la difesa andrà avanti. Sono saltati gli schemi.

Giuliano Ferrara alle 19 di martedì a Roma in piazza Farnese. In collaborazione con Aci, Anas, Aiscat e Autostrade per l’Italia.

Cicchitto: “Questa sentenza criminalizza nove milioni di italiani”. Finalmente.

Il calciatore che fece il saluto nazista andrà a giocare a Novara. Mi pare sufficiente come punizione.

Faccia a faccia tra Letta e Berlusconi. Peccato per quel vetro nel mezzo.

Sul sito Spinoza.it anche una battuta (decisamente spinta) sulla proposta di regolamentare la prostituzione avanzata dalla nostra senatrice Maria Spilabotte: Il Pd propone la partita iva per le prostitute. “A chi lo intesto il pompino?”

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi