Disegno di legge sui reati ambientali

ecoreatiIl Senato ha approvato, il 4 marzo scorso, il ddl n. 1345, recante disposizioni in materia di delitti contro l’ambiente. Il testo, già approvato dalla Camera, è stato modificato, per cui torna dai deputati per l’approvazione definitiva.

Il ddl si propone di conseguire un salto di qualità nell’azione di prevenzione e repressione dei delitti contro l’ambiente attraverso l’introduzione nel codice penale di quattro nuovi reati:

il delitto di inquinamento ambientale;
il delitto di disastro ambientale;
il delitto di traffico ed abbandono di materiale di alta radioattività
il delitto di impedimento del controllo.
I termini di prescrizione per i reati ambientali sono raddoppiati.

È prevista una diminuzione dei due terzi delle pene in caso di ravvedimento operoso.

In sede di condanna o patteggiamento per reati ambientali sono previsti la confisca dei beni e il ripristino dello stato dei luoghi.

Gli emendamenti approvati dal Senato, all’articolo 1:

– aumentano le pene per le lesioni personali e le morti conseguenti al delitto di inquinamento ambientale;

– stabiliscono uno sconto di pena per i reati dolosi;

– prevedono la reclusione da uno a quattro anni e la multa da 20.000 a 80.000 euro per omessa bonifica;

– prescrivono che il corso della prescrizione sia sospeso, qualora il giudice, su richiesta dell’imputato, sospenda il procedimento;

– disciplinano che la confisca non trovi applicazione quando l’imputato abbia provveduto alla messa in sicurezza;

– riguardano l’aggravante ambientale, il ravvedimento operoso, la disciplina sanzionatoria degli illeciti amministrativi e penali in materia di tutela ambientale ed il trasporto e l’abbandono di rifiuti e materiale radioattivo.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close