Castello Succorte

castello1Stanno oramai volgendo al termine i lavori di restauro del Castello Succorte. I lavori sono stati effettuati senza problemi: è stata rimossa la grave situazione di pericolo che vedeva il muro sul versante sinistro, consolidato e ristrutturato. Consolidata la Torre dell’Orologio. Ripristinati gli antichi muri del Castello, che in parte erano crollati, e sistemata parzialmente l’area di ingresso. La direzione tecnica e supervisione è stata svolta con estrema professionalità dall’ing. Daniele Capuano, responsabile dell’ufficio tecnico comunale. L’amministrazione, di concerto con l’ufficio tecnico, ha intenzione di effettuare dei piccoli interventi migliorativi per sistemare l’area di ingresso. Le foto realizzate tramite drone dal fotografo Francesco Di Folco e pubblicate su facebook rendono bene l’idea del lavoro svolto. L’obiettivo è riuscire ad ottenere ulteriori finanziamenti per il completamento della struttura, realizzando la copertura degli spazi oggi ripristinati. Da segnalare anche che durante i lavori sono state rinvenute due pietre con inciso il nome di Jacopo (Giacomo) Boncompagni. Dell’ esistenza di almeno una di queste pietre ne aveva già parlato Generoso Pistilli nel suo libro “Fontana Liri due centri – una storia”, edito nel 1988, ma solo adesso sono ricomparse in mezzo ai detriti risultanti dai resti di parti delle mura scoperti all’interno del Castello stesso. I due reperti saranno prontamente rimossi e posizionati nella sede municipale, per iniziativa del delegato alla Cultura del Comune Sergio Proia.

castello2 castellopietra

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi