Secondo posto per il Palco Oscenico al Roma Comic Off.

Il Palco Oscenico conquista Roma: nove nomination e secondo posto al Roma Comic Off.

Incredibile risultato della compagnia Palco Oscenico di Fontana Liri al Roma Comic Off, Festival della Comicità di Roma Capitale. Il Palco Oscenico con lo spettacolo “I cosi per cosare le cose” ha ricevuto nove nomination del pubblico ed è arrivato al secondo posto della classifica generale (media voto pubblico-voto giuria tecnica), ricevendo il premio in denaro di 700 euro. Nove nomination del pubblico: tre miglior attori non protagonisti (Gianpio Sarracco, Marco Di Ruzza, Gianfranco Rauso), miglior attrice non protagonista (Fabiana Patriarca), miglior scenografia, migliori costumi, migliori musiche, miglior regia, miglior spettacolo. Grazie al voto massimo conferito dalla giuria tecnica, il Palco Oscenico è arrivato secondo al Premio 3570 (offerto appunto dalla cooperativa Taxi 3570 e rappresentativo del Roma Comic Off).
Serata Finale:
La serata delle premiazioni si è svolta Domenica 24 Settembre al Teatro dei Servi di Roma ed è stata condotta da Marco Simeoli, storico collaboratore di Gigi Proietti (lo abbiamo visto in tv anche in Cavalli di Battaglia), con ospiti speciali gli attori del Bagaglino Mario Zamma e Nicola Canonico e gli attori di cinema e teatro Pietro de Silva e Edoardo Fabbretti, in più l’emergente cantante Michelangelo Nari.
Hanno premiato i direttori dei teatri Stefano Marafante, Paolo Gatti, Alessia Falaguasta, Bianca Silverio, Carla Ceravola, Tonino Tosto, Ulisse Benedetti, Renato Giordanao, Gianni Afola ed ovviamente Roberto D’Alessandro, direttore artistico del Festival.
Roma Comic Off:
Otto i teatri del circuito Roma Comic Off: Teatro Antigone, Teatro dei Conciatori, Teatro di Documenti, Teatro Petrolini, Teatro Portaportese, Teatro Testaccio, Teatro Tordinona, Teatro Trastevere.
Cinquantacinque compagnie in gara, tra di cui molte con attori professionisti (e tra questi lo spettacolo risultato vincitrice, Ulissea).
Tv ufficiale Napoli Canale 21, radio ufficiale Roma Italia Lab.

I COSI PER COSARE LE COSE (regia di Gianpio Sarracco)
Il Palco Oscenico si è esibito Martedì 12 Settembre al Teatro Antigone di Roma, facendo registrare il tutto esaurito. Lo spettacolo, brillante e originale, può definirsi una sorta di avanspettacolo rielaborato in chiave moderna, che esplora i diversi generi di comicità: surreale, ai limiti del grottesco, o quella basata sugli equivoci di situazione che sono strumento d’occasione per rendere omaggio a dei grandi artisti scomparsi; e la comicità di rivista, garbata ed elegante, ma sempre pungente. Uno spettacolo che affonda le sue radici nell’avanspettacolo e la rivista e si fonde nel moderno cabaret attraverso un assemblaggio degli sketch e delle gag più riuscite della compagnia, assicurando un ritmo incalzante con l’intento di far trascorrere un’allegra e serena serata agli spettatori.

“I Cosi per Cosare le cose” è uno spettacolo che la compagnia Palco Oscenico ha portato al concorso nazionale del Teatro Augusteo di Napoli, arrivando in finale al Teatro Politeama, ricevendo tre menzioni speciali dalla giuria.

Attori interpreti: Gianpio Sarracco (regista), Benedetta Gravagnone, Fabiana Patriarca, Valentina D’Orazio, Carlotta Gabriele, Marco Di Ruzza, Gianfranco Rauso, Piero Verdone, Giuliano Sarracco, Giulio Sacchetti, Gianluca Casciano.
Altri attori: Carlo Faiello, Silvia Bianchi.
Costumiste e assistenti scena: Evelyn Lucchetti, Federica Proia
Audio, luci, musiche: Vittorio Casciano, Alessio Bove
Sipario: Giulia Patriarca
Ringraziamenti: Eloisa Iafrate, Sebastiano D’Ammassa

 romacomicoff1 romacomicoff2 romacomicoff3 romacomicoff4 romacomicoff5

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close