Forse mi sposo, nuova commedia di Flavio Venditti

mattiDal profilo facebook di Flavio Venditti
La mia nuova commedia, “Forse mi sposo”, sarà finita in tempi record. Perché quando un’idea ti tormenta prima scrivi la parola fine e prima finisce la sofferenza.
“Alfonso: Sì, ho avuto altre donne, e sono stato uno scapestrato, mezzo matto e mezzo stronzo, ma una cosa la devo dire, Cosé, come facevi l’amore tu, quelle nemmeno se lo sognano, e quando facevo l’amore con te, io non mi sognavo loro. Coraggio Cosé, coraggio…
Cosetta: Coraggio? Parli bene tu… tu non perdi mai!
Alfonso: Eh no, anche io perdo Cosé, anche io perdo.
Cosetta: E si soffre, si soffre troppo. Ma come fai, come si fa ?
Alfonso: Come si fa? Quando qualcuno decide che vuole perderti, fa finta che è un gioco, e tu, gioca… ma bara, imbroglia, e fallo vincere, fallo vincere sempre. Ma a me no, per favore Cosé, adesso tu a me non mi far vincere, per favore…”
Da “Forse mi sposo” due atti di Flavio Venditti.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi