Condoglianze

E’ venuto a mancare Claudio Pastena. 

Alla moglie Rocca, ai figli Massimiliano e Alessandra (e rispettive famiglie) e a tutti i familiari giungano le più sentite condoglianze. In un paese, oltre alle istituzioni ufficiali, vi sono quelle ufficiose, che possono essere il barista, il farmacista o quant’altro. Sicuramente Claudio era un’istituzione, sia per il suo ruolo di postino, quando le poste erano ancora tali, ma soprattutto per il suo ruolo di giornalaio, quando l’edicola era un punto di riferimento, luogo di informazione ma anche aggregazione sociale. Claudio se n’è andato in punta di piedi, come tutta la sua vita: pacato, educato, silenzioso, disponibile. Ciao Claudio, che la terra ti sia lieve. 

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi