L’Istituto Comprensivo Cicerone e le luminarie

dal sito tg24.info
Presso la sede dell’ Istituto Comprensivo “Marco Tullio Cicerone”, in via Vittorio Colonna ad Arpino, nel pomeriggio di giovedì si è svolta una suggestiva cerimonia di preludio alle festività natalizie.

Inaugurato un imponente presepe artistico, realizzato artigianalmente da Nestore Corona con la preziosa collaborazione degli alunni delle classi della scuola media. Inoltre, tra lo stupore di grandi e piccini, sono state accese le decorazioni artistiche che hanno illuminato il piazzale e la strada antistanti la struttura scolastica con uno scintillante candore blu che ha affascinato ed entusiasmato tutti i presenti. Le luminarie rimarranno accese fino agli ultimi giorni di gennaio, regalando un incantevole spettacolo di luci e colori che appassiona ed ammalia.

In occasione della manifestazione inaugurale, la “Piccola Orchestra” dell’ Istituto, diretta dal maestro Maurizio Lucchetti e dalla prof.ssa Maria Teresa Iacobelli, si è esibita in alcuni deliziosi brani.
All’ evento non sono voluti mancare i rappresentanti dell’ Amministrazione Comunale, che hanno consegnato gli attestati di partecipazione agli studenti di scuola primaria e secondaria di I° grado che hanno frequentato i moduli di potenziamento delle competenze PON nell’anno scolastico 2017/18. Tra i tantissimi genitori e parenti, presente anche il parroco Padre Juan Lujàn Laula: molte le espressioni di compiacimento ed i complimenti per l’ iniziativa rivolti al Dirigente scolastico prof. Bernardo Maria Giovannone.

Soddisfazione da parte del Consigliere alla Cultura, Affari Legali e Sport, avv. Niccolò Casinelli: «Mi entusiasma la massiccia presenza dei ragazzi e dei genitori, segno della grande capacità del movimento scolastico arpinate di coinvolgere ed aggregare. L’accensione di queste splendide luminarie e la presentazione dell’opera presepiale dell’amico Nestore Corona sono state occasione per apprezzare l’unità sociale e la grande voglia di partecipazione attiva che caratterizza la comunità arpinate».
L’ invito rivolto a tutti è quello di, trovandosi per il paese di Arpino, allungare verso la sede scolastica per ammirare il presepe artistico e lasciarsi affascinare dalla magia di questo incantevole spettacolo luminoso.

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi