D’Alema con Zingaretti

Alessioporcu.it riporta la dichiarazione di D’Alema rilasciata al quotidiano “La Stampa”.

«Speriamo che il congresso dia a Nicola Zingaretti la forza di aprire un nuovo corso politico. Credo che se c’è una svolta nel Pd si possa riaprire anche una prospettiva di dialogo a sinistra. Auspico che la nuova leadership del Pd riprenda l’ispirazione unitaria in vista delle Europee. Non vedo una prospettiva del centrosinistra se non riprende vita il Pd. Naturalmente dovrà avere il coraggio di una riflessione critica su questi anni».

D’Alema ha bocciato l’iniziativa dell’ex-ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda per la formazione di una lista unitaria da contrapporre ai sovranisti. «Apprezzo l’intenzione di Calenda, ma non è sufficientemente chiaro: il discrimine deve essere il cambiamento. Non spetta a lui decidere con chi si deve alleare il Pd, c’è un congresso e non mi sembra che si sia candidato».

Attacco a Zingaretti
Il primo ad intervenire è Roberto Giachetti con un tweet. ‘«Per una volta voglio ringraziare Massimo D’Alema perché con la sua intervista ha chiarito, al di là di reticenze e ipocrisie, il loro progetto e la vera posta in gioco alle primarie Pd. Se vince Zingaretti tornano loro e torna la ditta, se vinciamo noi no».

Gli fa eco il capogruppo del Pd a Palazzo Madama Andrea Marcucci. Secondo il quale «è un endorsment che rende tutto abbastanza chiaro. Abbiamo bisogno di futuro, non di un’altra ditta dieci anni dopo».

Lapidaria l’ex ministro Maria Elena Boschi. «Tutto torna».

A difesa di Nicola Zingaretti interviene l’ex ministro Andrea Orlando. «Perché D’Alema non dovrebbe esprimere la propria opinione sul congresso Pd e su Zingaretti? Siamo in un paese democratico, ognuno e’ libero di manifestare la propria opinione. Mi pare ovvio che questo non vuol dire che Zingaretti condivida la visione politica di D’Alema».

Lascia una Risposta

*

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi