Change.Org

Riceviamo e pubblichiamo, da Change.org. Su Change.org succedono tante cose. Ogni mese delle petizioni permettono ai cittadini di farsi ascoltare da chi detiene il potere.
Ultime petizioni
Una medaglia contro la criminalità

Roxana è la proprietaria del Roxy Bar, locale devastato da membri del clan malavitoso dei Casamonica per il semplice fatto di non essere stati serviti per primi. Hanno anche picchiato una ragazza disabile di 24 anni. Lei li ha denunciati – si è messa contro la mafia. 52mila persone sono riuscite a farsi ascoltare da Mattarella: Roxana ha ricevuto una Medaglia al Valor Civile.
L’Italia si è candidata per Cop26

In questi giorni si parla molto di cambiamento climatico (ogni venerdì, da qualche mese in moltissime città, migliaia di persone manifestano durante i cosiddetti Fridays For Future). E un primo passo perché il nostro Paese dia il buon esempio è stato raggiunto grazie a 106.745 utenti di Change.org che hanno firmato un appello perché l’Italia si candidasse a ospitare Cop26, la conferenza ONU sul clima che si terrà nel 2020.

La Locanda dei Girasoli forse chiude

A Roma c’è un posto magico un po’ nascosto, un ristorante dove lavorano diversi ragazzi con la sindrome Down, che ha già portato il sorriso a tantissime persone. A noi dello staff di Change.org sicuramente. A quanto pare anche ai giudici di Masterchef Italia, che li hanno invitati in trasmissione. Emanuele vuole diventare come chef Canavacciuolo, ma la realtà è che il ristorante rischia di chiudere per via dei costi elevati. E il Sindaco, che aveva promesso di aiutarli a trovare un nuovo locale, ora non si fa più sentire.

Una legge contro il revenge porn

In Italia, una donna su 5 subisce molestie via internet. Silvia, che sta facendo un dottorato in sociologia digitale, ha deciso di lanciare un appello perché sia fatta una legge contro la pornografia non consensuale, il cosiddetto revenge porn. Sono molti i video e le foto che finiscono in rete all’insaputa delle vittime. In Germania e in altri Paesi ci sono già delle leggi al riguardo. E in Italia? La stanno già chiedendo oltre 100mila persone.

Liberiamo le balene in Russia

Oltre 100 balene – orche e beluga – sono chiuse all’interno di stretti recinti nella costa orientale russa. Questi mammiferi marini vengono venduti agli acquari in Cina nonostante possano essere catturati unicamente a scopo scientifico. Le autorità russe hanno avviato delle indagini, ma nel frattempo le balene sono ancora detenute, e per via degli spazi troppo limitati rischiano di morire di freddo.

Telefono Azzurro ha lanciato su Change.org una petizione per chiedere una legge simile a quella del Regno Unito per la verifica dell’età online. Molti bambini sono ormai facilmente esposti a materiali potenzialmente dannosi per la loro formazione personale, che li spingono a un rapporto distorto con la sessualità.

 

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi