Alta velocità a Frosinone

Dichiarazione della consigliera regionale Sara Battisti.
“Quella alla quale abbiamo assistito giovedì 23 aprile è una giornata storica: siamo riusciti, con un grande lavoro di squadra tra la Regione Lazio, il Governo e Ferrovie dello Stato, a portare finalmente l’Alta Velocità in Provincia di Frosinone. Un impegno che viene da lontano, ma che nell’ultimo anno, grazie anche alla concertazione con l’Amministratore Delegato di FS, Gianfranco Battisti, è potuto divenire realtà. Un importante piano di investimenti da 18 mld di euro complessivi, di cui 13 mld per le infrastrutture ferroviarie, 1.4 mld per il trasporto,3.9 mld per le infrastrutture stradali e 1 mld circa destinato a interventi di riqualificazione delle stazioni. Entro il 2023 il parco treni sarà completamente rinnovato e composto da soli treni non più vecchi di 6 anni. Ma la grande notizia riguarda l’Alta Velocità nella Provincia di Frosinone. Dalla prossima estate una coppia al giorno di treni dell’AV fermerà nelle stazioni di Frosinone e Cassino: da Frosinone si arriverà a Roma in soli 39 minuti. Inoltre, raggiunta intesa anche per la nuova stazione dell’Alta Velocità a Ferentino. In questo momento storico dobbiamo pensare solo a come poter rilanciare la nostra economia e questo è un passo importantissimo. Tanti pendolari potranno fare la spola con Roma viaggiando prima e meglio. L’Alta velocità può inquadrarsi anche nell’ottica del riequilibrio urbano. Abbiamo tantissimi piccoli comuni sottopopolati in Ciociaria, finalmente possono diventare una alternativa abitativa concreta alla Capitale, con uno stile di vita a misura d’uomo ed economicamente più sostenibile. Questo protocollo si inserisce, inoltre, in un piano a cui stiamo lavorando per il rilancio del turismo di prossimità nell’era post Covid-19. Si valorizza con il trasporto su ferro una mobilità sostenibile integrata, in coerenza con il New Deal della Commissione Europea. Voglio ribadire, infine, il grande lavoro del Presidente Nicola Zingaretti, dell’AD di FS, Gianfranco Battisti e della Ministra De Micheli: con questo Protocollo portiamo la Ciociaria nel futuro”.

tavFR (1) tavFR (2) tavFR (3)

Lascia una Risposta








 Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n. 196 del 30/06/2003). Privacy Policy.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi